LIGHT'S MEMORY

"Fotodiodi (con microlenti negli interstizi) e piccoli filtri colorati con i colori primari. Tutto qui. Abbiamo in mano un "mondo da creare". Ogni tanto, con divertimento, penso a quando (per più di ventanni) mi dedicavo al reportage giornalistico per grandi reti televisive pensando di raccontare la realtà, fedelmente. E con altrettanto divertimento pongo mente a ciò che era il vero lavoro di costruzione del racconto: il montaggio.... Che cosa favolosa e schietta la Fotografia, con la sua simultaneità di "fedeltà e infedeltà": insostituibili entrambe (dagli umani, almeno). Come il pennello per un pittore. Fiat lux. Light's memory". Francesco Tadini

© 2020 by Francesco Tadini

  • Facebook
  • Instagram